Referendum: in Sicilia vince il “Sì” con oltre il 75%

In Sicilia il “sì” al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari è stato espresso da più del 75% dei votanti mentre i no sono stati circa il 24%.

Nella provincia di Caltanissetta la percentuale dei sì sale al 79,5% e in provincia di Agrigento all’80,6%. Gli elettori chiamati alle urne erano 3.957.819. Ha votato il 35,39%, la percentuale più bassa tra le regioni.

Ad Acquaviva Platani (Ag) per il sì si è espresso il 94,29% dei votanti.

Referendum: cosa cambia con la vittoria del “Sì”

Alle prossime elezioni politiche si ridurrà sensibilmente il numero dei deputati e senatori e anche in Sicilia ci sarà una cospicua riduzione degli onorevoli. L’Isola avrà 29 rappresentanti in meno: dagli attuali 77 si passerà ai futuri 48.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *