Anche il Covid al G20 di Catania: 6 persone in quarantena


Al paziente positivo, il capo della delegazione indonesiana, è stata proposta la cura con terapia monoclonale.


Il capo della delegazione indonesiana presente al G20 di Catania è risultato positivo al Covid-19, mentre altre sei persone del suo staff sono state messe in isolamento precauzionale. Tutti sono rimasti nelle camere degli alberghi che già occupavano. Lo ha precisato l’Asp di Catania sottolineando che il caso è emerso ieri alle 23 e che è in corso il sequenziamento per verificare la variante virale. Alle persone in quarantena sarà ripetuto nei prossimi giorni il tampone. Al paziente positivo è stata proposta la cura con terapia monoclonale. I casi, conferma il direttore dell’Azienda sanitaria provinciale, Franco Luca, sono emersi grazie al protocollo attuato dall’Asp di Catania che ha avviato il tracciamento delle frequentazioni del “positivo”.

Unict apre le porte al G20 di Catania

Il rettore Francesco Priolo ha accolto oggi, al Monastero dei Benedettini, il ministro all’Istruzione Patrizio Bianchi in occasione dell’apertura dei lavori del G20 sull’istruzione e sulla formazione e il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando.
Nella sede dell’Università di Catania, che ospita il Dipartimento di Scienze umanistiche, oltre al rettore Francesco Priolo, sono intervenuti anche il prefetto Maria Carmela Librizzi e il sindaco Salvo Pogliese.

Alla riunione ministeriale dedicata all’Istruzione, nell’ambito della Presidenza italiana del G20, interverranno i ministri dell’Istruzione di Italia, Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Messico, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Sudafrica, Turchia e Unione europea per discutere dell’impatto dell’emergenza sanitaria sui sistemi d’istruzione, sul futuro della scuola e sull’ipotesi di creare percorsi più agevoli di transizione dalla scuola al mondo del lavoro.

I lavori si svolgeranno secondo le linee guida della Presidenza italiana del G20: persone, pianeta e prosperità. L’evento odierno segna il culmine del confronto tra i Paesi del G20 sull’istruzione e sulla formazione, iniziato nel mese di gennaio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *