Etna, attività esplosiva molto violenta: superata la soglia EW2


A renderlo noto è la Protezione Civile Regionale: il sistema di Early Warning del vulcano ha superato la soglia di “attività esplosiva molto violenta”.


L’Etna stamattina si è svegliata “arrabbiata”. La Protezione Civile Regionale comunica che “alle ore 04:03:00 UTC di oggi, a seguito di un ulteriore aumento dei parametri infrasonici e del tremore sismico associati ad una forte attività esplosiva ai crateri sommitali, il sistema automatico di Early Warning dell’Etna ha superato la soglia EW2 (attività esplosiva molto violenta)”.

Limitazioni all’aeroporto di Catania

Sui social l’aeroporto rende noto alle che alle 7:00 di martedì 20 luglio “a causa eruzione #Etna e chiusura settore B2 dello spazio aereo abbiamo una limitazione di traffico a 4 arrivi all’ora. Questo causerà ritardi e disagi sia sui voli in arrivo che su quelli in partenza”.

– Immagine di repertorio.


Il “motore” dell’Etna: ecco perché il vulcano continua a eruttare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *