Tragedia di Natale in Sicilia: incidente con tre morti tra i 16 e i 20 anni


Incidente mortale a Niscemi, in provincia di Caltanissetta: le vittime sono tre ragazzi di 16, 18 e 20 anni. Un altro è in coma farmacologico.


Tragedia di Natale sulle strade siciliane. Tre giovani di età compresa tra i 16 e i 20 anni sono morti, a Niscemi nel Nisseno, in un incidente stradale che si è verificato sulla provinciale 11 in contrada “Due trazzere” a meno di due chilometri dal centro abitato, nei pressi del bivio Paradisa. Le vittime sono G. P. di 20 anni, R. Q. di 18 anni e A. C. di 16 anni.

L’incidente a Niscemi che ha causato 3 morti

Probabilmente erano diretti in qualche casa di campagna per passare la notte di Natale Secondo una prima ricostruzione l’automobile sulla quale viaggiavano, una Citroen C3, è prima finita fuori strada e poi si è schiantata contro un pilastro. I tre sono morti sul colpo. Un altro ragazzo di 17 anni è rimasto ferito gravemente ed è stato trasferito prima all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela e poi in elisoccorso al Sant’Elia di Caltanissetta. Si trova in coma farmacologico.

Sul posto gli uomini del 118 e i vigili del fuoco e i poliziotti del commissariato di Niscemi per i rilievi del caso. Sull’asfalto c’è una frenata di almeno 15 metri, circostanza che potrebbe tornare utile agli investigatori per ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente che potrebbe essersi verificato a causa dell’alta velocità. La Procura ha disposto il sequestro dell’automobile e la restituzione delle salme alle famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.