Unict, addio a Melo: è morto il cane dei Benedettini


A dare il triste annuncio della morte di Melo è stata la dottoressa Daniela Cannavò sui social. Il corpo del cane verrà cremato nelle prossime ore.


Chiunque sia passato dal Monastero dei Benedettini, sede del Disum Unict, avrà incrociato almeno una volta Melo. “Un cane a cui mancava solo la parola” e che per anni ha accompagnato studenti, professori e personale del dipartimento tanto da diventarne una vera e propria mascotte dei Benedettini.

Purtroppo Melo è morto la notte scorsa come ha annunciato su Facebook la dottoressa Cannavò:

“Il cuore forte e generoso di Melo, esempio di libertà e simbolo dei Benedettini, ha cessato di battere. Se n’è andato stanotte nel sonno, senza disturbare nessuno .

Michela, la sua mamma umana che con il resto della famiglia lo ha accudito amorevolmente fino all’ultimo, ringrazia le innumerevoli persone che in questi anni gli hanno voluto bene”.

Ciao Melo, amico a quattro zampe, ti ricorderemo per sempre!

melo cane monastero benedettini unict

Photo credits: Daniela Cannavò


The Zen Circus: il video girato al Monastero dei Benedettini di Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.