“Nove mesi senza canone”: l’iniziativa di Autostrade Siciliane e Telepass


L’idea è quella di esentare i viaggiatori dal pagamento per favorire la fluidità del traffico, azzerare le code ai caselli e aumentare i benefici ambientali e la sicurezza degli automobilisti


Autostrade Siciliane e Telepass lanciano insieme una nuova iniziativa volta a premiare gli utenti delle autostrade A18 e A20 e incentivare l’utilizzo dei sistemi di telepedaggio. L’idea è quella di esentare i viaggiatori dal pagamento del canone per 9 mesi per favorire la fluidità del traffico, azzerare le code ai caselli e aumentare i benefici ambientali e la sicurezza degli automobilisti.

La promozione è stata avviata da Autostrade Siciliane e Telepass con l’obiettivo di migliorare la scorrevolezza del traffico e contribuire concretamente ad una mobilità sicura e sostenibile. L’utilizzo del Telepass, infatti, riducendo code e tempi d’attesa in prossimità dei caselli autostradali consente di limitare le emissioni inquinanti dei veicoli in attesa e migliora la sicurezza degli automobilisti, diminuendo drasticamente il numero di veicoli presenti contemporaneamente nei piazzali di stazione.

Come attivare la promozione di Autostrade Siciliane e Telepass

“È già possibile attivare la promozione – spiegano da Autostrade Siciliane ma solo recandosi presso i Punto Blu di Buonfornello, Catania, Giardini Naxos, Messina e Patti. Possono accedervi i clienti “Telepass Ricaricabile” ed i nuovi clienti, che però non hanno un contratto attivo da almeno 6 mesi. Dalla sottoscrizione l’utente pagherà solamente la tariffa della tratta autostradale percorsa, senza i costi fissi relativi all’abbonamento”.


Autostrade Siciliane, stop a pedaggi autostradali su A20: ecco dove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.