Omicidio a Palermo, colpi di pistola in strada: lite per incidente stradale?


Potrebbe essere stato originato da una lite per un incidente stradale l’omicidio del 45enne, morto poi nell’ospedale Civico di Palermo.


Un uomo di 45 anni è stato ferito con alcun colpi di pistola questa mattina nella zona tra via Imperatrice Costanza e in via dei Cipressi a Palermo. Portato in ospedale al pronto soccorso del Civico è morto poco dopo. Le indagini sono condotte dalla polizia. Sul luogo della sparatoria sono stati trovati bossoli calibro 22. Attorno al pronto soccorso si sono radunate una cinquantina di persone. Gli animi sono molto caldi. Gli agenti di polizia del reparto mobile stanno arrivando per presidiare il nosocomio. I sanitari del 118 arrivati nella zona dove è stato ferito a morte l’uomo sono stati aggrediti. 

La vittima è G. I., 45 anni, aveva precedenti per droga. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Omicidio a Palermo: le prime ricostruzioni

Potrebbe essere stato originato da una lite per un incidente stradale l’omicidio del 45enne, morto nell’ospedale Civico di Palermo dopo essere stato ferito mortalmente in via Imperatrice Costanza, nel rione della Zisa. I carabinieri del nucleo investigativo stanno cercando di ricostruire la dinamica della sparatoria. I rilievi vengono condotti nei pressi di un’auto parcheggiata con il parabrezza lesionato, di qui l’ipotesi di una lite per un incidente stradale. In queste ore i militari stanno sentendo i vicini di casa, le persone che abitano nel luogo dove è avvenuto il delitto, i familiari e gli amici.

Photo credits: ANSA Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.