“Il Boemo”, girato in Sicilia e candidato Oscar per Repubblica Ceca


“Il Boemo”, film cofinanziato dalla Regione, è candidato alla statuetta come miglior film in lingua straniera per la Repubblica Ceca.


La commissione della Czech film and television academy (Čfta) ha scelto “Il Boemo”, dramma storico diretto da Petr Vàclav, come candidato all’Oscar nella categoria “Miglior film in lingua straniera” per la Repubblica Ceca. Il lungometraggio, che ricostruisce le avventure del grande compositore settecentesco Josef Mysliveček, al tempo più ricercato di Mozart dalle corti e dai teatri italiani, è stato cofinanziato dalla Regione attraverso la Sicilia Film Commission dell’assessorato allo Spettacolo e girato in parte nell’Isola, oltre che in Italia.

«La candidatura all’Oscar del lungometraggio “Il Boemo” – afferma il dirigente responsabile della Sicilia Film Commission, Nicola Tarantinoè l’ultimo, in ordine di tempo, dei riconoscimenti recentemente attribuiti a film girati con il sostegno della Regione. Un riconoscimento importante per l’Isola che sempre di più si attesta come palcoscenico ideale per le grandi produzioni cinematografiche nazionali e internazionali».

Nel cast, le attrici italiane Elena Radonicich, Barbara Ronchi, Lana Vlady e la violoncellista Federica Vecchio, accanto all’attore ceco Vojtěch Dyk nel ruolo di protagonista. Il film sarà presentato in anteprima mondiale in concorso al Festival internazionale di San Sebastián, in Spagna, il prossimo 19 settembre.


Una serie tv da “Nuovo Cinema Paradiso”: Tornatore al lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.