Ecco il catamarano Marina di Ragusa – Malta: presto la nuova tratta


Il magnate Paul Gauci vuole creare un sistema turistico integrato collegando il porto di Marina di Ragusa a Malta. Guarda il nuovo catamarano.


L’acquisto del porto di Marina di Ragusa da parte di Paul Gauci, il re dei supermercati di Malta, è notizia da qualche giorno: l’operazione ha visto il passaggio di gestione del porto dalla Tecnis, società che a suo tempo si è aggiudicata la gara, al Paul Gauci Group.

Ora si delinea il senso del grande investimento sulla infrastruttura: l’idea è quella di creare un sistema turistico integrato transfrontaliero.


Il Ragusa Xpress è stato avvistato per la prima volta alla fine del mese di ottobre a Malta, ormeggiato in un cantiere navale di Marsa: è dipinto di bianco e marchiato con il logo giallo.

Il catamarano che dovrebbe unire la Sicilia e Malta è lungo circa 50 metri e può ospitare fino a 18 auto. Si stimano circa 400 passeggeri in totale. Sebbene il Times of Malta abbia inviato alcune domande a Paul Gauci per avere ulteriori dettagli, spiegano dalla redazione, non sono arrivate risposte.

Il catamarano che collegherà Marina di Ragusa a Malta.

marina ragusa malta catamarano xpress grandangolo


“Ragusa hub siciliano in campo agroalimentare e culturale-turistico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.