Caltagirone, ritrovato 28enne scomparso: Samuele sta bene


Da oltre 20 giorni si cercava Samuele Cimino, originario di Caltagirone. Il ragazzo per la gioia della famiglia è stato finalmente ritrovato.


Samuele Cimino, il giovane 28enne di Caltagirone scomparso dallo scorso 21 ottobre, è stato ritrovato. Dopo più di 20 giorni di ricerche e appelli vari si è messo in contatto con la famiglia e sta bene. Da fine ottobre non aveva più dato notizie di sé tanto da finire anche sulla celebre trasmissione Rai “Chi l’ha visto?”.

Samuele era rimasto in Germania e la notizia del suo ritrovamento è stata data sulla pagina Facebook Kalatnews dalla sorella che, con un post, nel ringraziare quanti avevano espresso sentimenti di vicinanza ha detto che per tutti loro “è un giorno speciale”, ringraziando altresì “l’operato della polizia internazionale e quella italiana”.

Anche i carabinieri della Compagnia di Caltagirone – sempre secondo Kalatnews – hanno dato conferma del ritrovamento. Non sono stati forniti i dettagli di come è stato rintracciato Samuele e, soprattutto, del dove ha trascorso questi oltre 20 giorni tra ottobre e novembre, che hanno determinato tale vuoto.

La cosa più importante è che il 28enne sia stato ritrovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.