Coronavirus Caltanissetta: chiuso anche il McDonald’s


Non rispettate le norme anticontagio Coronavirus all’interno del McDonald’s del capoluogo nisseno e in altri centri di ristorazione


Non rispettate le norme anticontagio Coronavirus all’interno del McDonald’s del capoluogo nisseno e in altri centri di ristorazione.


I carabinieri di Caltanissetta hanno notificato i decreti di chiusura temporanea per 5 giorni, a partire da oggi, nei confronti di tre attività commerciali tutte sanzionate per violazione delle misure anti-contagio.

Si tratta del McDonald’s di Caltanissetta, una panineria sempre del capoluogo nisseno e un bar a Serradifalco. Un quarto bar, a Sommatino, dovrà osservare 8 giorni di sospensione dell’attività per aver già violato in passato le stesse norme.

I carabinieri hanno trovato, sia all’interno che all’esterno dei rispettivi locali, numerosi avventori sprovvisti di mascherina, non rispettando altresì il previsto distanziamento interpersonale di sicurezza.

Leggi anche Coronavirus Caltanissetta, festa di ballo senza mascherine: 12 multe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.