Coronavirus Sicilia, oltre 7.000 positivi in totale: i nuovi casi per provincia


Coronavirus Sicilia – Oggi 362 nuovi contagi nell’Isola. Il bollettino ufficiale di lunedì 19 ottobre, con i nuovi positivi per ogni provincia.


Coronavirus Sicilia – Oggi 362 nuovi contagi nell’Isola. Il bollettino ufficiale di lunedì 19 ottobre, con i nuovi positivi per ogni provincia.

Sono 30 i pazienti ricoverati oggi per Covid-19 a fronte dei complessivi 362 soggetti positivi rilevati così come riportato dal bollettino quotidiano del Ministero della Salute.

Il dato dei ricoveri comprende anche le terapie intensive che, nello specifico, vedono un incremento di 2 pazienti in più. Incoraggiante il dato dei guariti pari a 130 persone. Tre i decessi. I tamponi processati sono stati 3252.

Coronavirus Sicilia: nuovi casi per provincia

Questo il report dei nuovi 362 contagi nelle province:

  • 27 a Caltanissetta;
  • 85 a Catania;
  • 24 a Enna;
  • 7 a Messina;
  • 170 a Palermo;
  • 22 a Ragusa;
  • 24 a Siracusa;
  • 3 a Trapani.

Coronavirus Sicilia oggi casi provincia

Coronavirus in Italia: meno contagi ma anche meno tamponi

Il nuovo bollettino Covid-19 del Ministero della Salute di oggi, lunedì 19 ottobre 2020, conferma la preoccupante crescita del numero dei nuovi casi di positività al Covid-19 che hanno portato il numero dei pazienti Covid oltre quota 130mila.

Oggi si registrano 9.338 nuove infezioni da Coronavirus nel bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute. Il totale dei casi di positività, in Italia, raggiunge così la cifra di 134.003. I dati odierni arrivano a fronte di 98.862 tamponi eseguiti (nella giornata di ieri erano 146.541). Complessivamente, dall’inizio del monitoraggio, sono stati effettuati 13.639.444.

I nuovi decessi segnalati ammontano a 73, per un totale di vittime che arriva a quota 36.616 (ieri, erano morte 69 persone). I cittadini che, invece, sono guariti dal Covid-19 sono 252.959.

Leggi il bollettino ufficiale del 19 ottobre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.