RC Auto: l’installazione della scatola nera riduce i costi dell’assicurazione


Tra le opzioni che consentono di ridurre il costo dell’RC Auto c’è l’installazione della black box: scopriamo in cosa consiste.


L’assicurazione auto, si sa, è uno dei costi che grava di più sugli automobilisti in possesso di un mezzo proprio.

Ogni anno, in base alla regione e alla provincia di residenza, si possono spendere cifre che vanno dai 300 Euro fino a superare i 1.000 Euro.

Molti fattori influiscono sulle spese da sostenere, tra cui classe di merito di partenza, esperienza del guidatore, formula di guida e molto altro ancora.

Allo stesso tempo, però, ogni compagnia prevede una scontistica apposita per incoraggiare i possessori di auto a scegliere le proprie proposte e, allo stesso tempo, includere servizi aggiuntivi nella copertura assicurativa stessa.

Tra le opzioni che consentono di ridurre il valore del premio finale, a fronte di una maggiore sicurezza per il proprio mezzo, c’è l’installazione della scatola nera.

La black box, in inglese, è un dispositivo che permette di registrare le dinamiche di un incidente in modo esatto, al punto da poter utilizzare i suoi contenuti come prova dell’accaduto, in caso di processo o contenzioso.

Per far ciò, la scatola nera, è dotata, infatti, di accelerometri, che registrano, appunto, eventuali accelerazioni, decelerazioni o frenate, appena prima dell’incidente, un sistema GPS, che ne calcola il percorso e la posizione esatta al momento dell’impatto, e un file di memoria che registra tutte le informazioni raccolte.

Generalmente, l’installazione della scatola nera consente di ottenere uno sconto sul prezzo finale della polizza e, allo stesso tempo, di intercettare il mezzo, in caso di furto.

Inoltre, includerla nella formula assicurativa scelta non ha alcun costo, poiché questi ultimi sono completamente a carico della compagnia.

In questo senso, quindi, non resta che passare in rassegna le offerte dei diversi player di settore e scegliere quella più conveniente per il guidatore.

Genertel, tra le direct company online, è quella che si afferma come la più affidabile e solida in termini di storicità e convenienza, per tutti coloro che intendono richiedere un preventivo per l’assicurazione auto che contempli anche l’installazione di una black box.

La compagnia, infatti, oltre a non far sostenere alcun costo per l’installazione, premia tutti gli automobilisti più virtuosi che scelgono di installare la sua Quality Driver Box.

Questa opzione prevede un risparmio del 20% ad ogni rinnovo di polizza, per tutti gli automobilisti che, nel corso dell’anno, hanno dimostrato di seguire uno stile di guida particolarmente prudente.

Includerla nel preventivo Genertel, poi, è molto semplice.

Al momento della compilazione, infatti, basta spuntare l’opzione Quality Driver Box, per aggiungerla ai servizi di copertura già previsti, oltre alle poche informazioni richieste per l’elaborazione del premio finale.

Così facendo, si potrà conoscere, in pochi click e in tempo reale, il costo totale da sostenere per l’attivazione della polizza, incluso lo sconto applicato per l’installazione della scatola nera Genertel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *