Ypsigrock 2022, ci siamo: tutte le info sulla 25esima edizione


Sta per iniziare Ypsigrock 2022: quest’anno si festeggiano i 25 anni del primo boutique festival italiano. Tutto quello che c’è da sapere.


Esclusività, ricercatezza, debutti, prime assolute ed esibizioni uniche in Italia. C’è tutto questo nella lineup di Ypsigrock, il primo boutique festival italiano che dal 4 al 7 agosto 2022 celebrerà il suo 25esimo compleanno. Goat GirlAlyona Alyona e Denise Chaila, tutte in esclusiva e al debutto in Italia, sono le ultime band che completano il cast di un’edizione storica, che segna il ritorno alla normalità dopo la versione Tiny but needed dello scorso anno.
 
Dopo il successo dello scorso anno, la direzione artistica di Ypsigrock conferma anche per questa edizione il format “The Sound of This Place”, la residenza artistica internazionale che nelle prossime settimane vedrà alcuni artisti internazionali lavorare insieme per dare vita a un’opera artistica che verrà presentata in prima assoluta durante il festival con un esclusivo show collettivo che coinvolgerà tutti i partecipanti alla residenza artistica.
 
Gli artisti che prenderanno parte a “The Sound of This Place 2022” saranno: Giulio Fonseca (Italia) aka Go Dugong, produttore, DJ e musicista di base a Milano, la visual artist Ionee Waterhouse (USA), Jack Wolter (GB) e Lily Wolter (GB), fondatori, cantanti e songwriter del progetto musicale Penelope Isles, a cui si aggiunge Joe Taylor (GB), batterista della band. Organizzata e prodotta dall’Associazione Culturale Glenn Gould, la residenza artistica “The Sound of This Place 2022” anche per la sua seconda edizione vanta prestigiosi partner culturali internazionali tra cui il British Council (Gran Bretagna), la Farm Cultural Park di Favara (Italia), il Museo Civico di Castelbuono (Italia) e la celebre etichetta indipendente Bella Union (Gran Bretagna), che come Ypsigrock quest’anno celebrerà il suo 25 anniversario. Questo doppio compleanno è alla base di “Festa Bellissima” una collaborazione esclusiva che porterà sui palchi di Ypsi alcuni artisti del catalogo di Bella Union, tra cui The Flaming Lips, Penelope Isles, C Duncan e tanto altro che sarà svelato durante i giorni del festival.
 
The TangramBark Bark DiscoCeneriBrunacciIRuna e Linbo sono invece i finalisti della talent competition “Avanti il Prossimo…2022”, selezionati dalla giuria interna tra gli oltre 250 progetti che hanno partecipato alla call. Il format anche quest’anno godrà del sostegno del Nuovo IMAIE, che ha messo a disposizione un premio del valore di 10.000€ da investire nell’organizzazione di un tour. A giudicare le esibizioni live delle band sarà una giuria di qualità che, come previsto dalla seconda fase del contest, avrà il compito di selezionare il progetto vincitore assoluto.
 
Ypsigrock 2022 sarà infatti un evento speciale che festeggerà i primi 25 anni di storia di un festival che, edizione dopo edizione, attraverso alcune significative scelte artistiche e di immagine, si è ritagliato uno spazio considerevole tra gli eventi più importanti e attesi del vecchio continente per la sua originale ed eccentrica capacità di innescare un’empatia intima e unica tra gli artisti e il pubblico che va in scena scoprono un angolo imprevedibile e inaspettato di Sicilia, lontano dei soliti cliché e più incline ai modelli culturali internazionali. Anche per questa edizione, inoltre sono inseriti in line up artisti del progetto ESNS Exchange (ex ETEP)il programma europeo ufficiale di scambio di talenti musicali, introdotto nel 2003 per favorire la circolazione dei talenti europei all’interno di un network di festival estivi, di cui Ypsigrock fa parte da diversi anni.
 
Con gli annunci di oggi, la direzione artistica inserisce gli ultimi tasselli nel mosaico della line up giornalieraPer festeggiare la sua 25esima edizione, il sipario su Ypsigrock si alzerà giovedì 4 agosto con i primi act. Si inizierà con Manuel Agnelli, The Sound of This Place 2022 4B2M. Venerdì 5 agosto sugli stage del boutique festival dell’estate italiana saliranno The Flaming Lips, Yard Act, Penelope Isles, Lowly, C Duncan, Brunacci Iruna.  Si proseguirà sabato 6 agosto con 2MANYDJS (ive), Self Esteem, Pillow Queens, Natalie BergmanDenise Chaila, Ceneri e Linbo mentre domenica 7 agosto la scena sarà per DIIV, PVA, Anna B SavageBark Bark Disco e The Tangram.
 

LINEUP GIORNALIERA YPSIGROCK 2022

Ultim’ora:
A poche ore dal suo inizio Ypsigrock svela una nuova band: i PVA prendono il posto dei già annunciati Nation of Language che, causa COVID, hanno annullato le prossime date europee previste dalla band. 
 
giovedì 4 agosto
MANUEL AGNELLI / THE SOUND OF THIS PLACE 2022 (Esibizione in Prima Assoluta frutto di una residenza artistica internazionale, con: GIULIO FONSECA — GO DUGONG / IONEE WATERHOUSE / JACK WOLTER, LILY WOLTER, JOE TAYLOR — PENELOPE ISLES) /  4B2M
DAY TICKET 35€ + fees
 
venerdì 5 agosto
THE FLAMING LIPS / YARD ACT / PENELOPE ISLES / LOWLY / C DUNCAN / BRUNACCI / IRUNA
DAY TICKET 49€ + fees
 
sabato 6 agosto
2MANYDJS (live) / SELF ESTEEM / PILLOW QUEENS / NATALIE BERGMAN / DENISE CHAILA / CENERI / LINBO
DAY TICKET 45€ + fees
 
domenica 7 agosto 
DIIV / GOAT GIRL / PVA / ALYONA ALYONA / ANNA B SAVAGE / BARK BARK DISCO / THE TANGRAM
DAY TICKET 45€ + fees
 
ypsigrock time table 2022

 

TICKETS

I biglietti giornalieri e i festival pass sono disponibili sulla piattaforma DICE.  I day ticket sono disponibili al prezzo di 35€ + fees per giovedì 4 agosto, 49€ + fees per venerdì 5 agosto, 45€ + fees per sabato 6 agosto e di 45€ + fees per domenica 7 agosto. I festival pass, validi 4 giorni, potranno essere acquistati invece al prezzo di 99€ + fees Link diretto acquisto biglietti: https://ypsi.link/tickets22
 
CAMPING
Gli Ypsicamping Pass al prezzo di 45€ a persona, per soggiornare nell’esclusivo Ypsicamping immerso nella pineta di San Focà all’interno del Parco delle Madonie,sono acquistabili solo sullo shop ufficiale del festival, dove è possibile prenotare anche l’alloggio in tenda premontata (link: https://ypsi.link/camping22) 
 
Anche per questa edizione Molinari ha scelto di sostenere Ypsigrock Festival come main sponsor. La rinnovata partnership con lo storico brand del beverage made in Italy si concretizzerà tra l’altro con il supporto per l’organizzazione dei talk pubblici con artisti, giornalisti e altri ospiti di Ypsigrock, in grado di stimolare confronti e sinergie, che arricchiranno la proposta extra musicale del festival dell’estate italiana.
 

Ypsigrock 2022: le ultime conferme in line up

Le Goat Girl sono una band post-punk di South London. Dopo l’omonimo disco d’esordio del 2018, sbarcano a Ypsigrock con “On All Fours”, il loro nuovo album in studio, pubblicato su Rough Trade Records il 29 gennaio. L’album, prodotto da Dan Carey (Kate Tempest, Black Midi & Franz Ferdinand) contiene il singolo “Sad Cowboy”.La band di Lottie Cream, Rosy Bones, Holly Hole e L.E.D. con “On All Fours” si allontana dal lirismo conflittuale degli inizi per esplorare un nuovo sound, tra progressioni di accordi fuori tempo e drum machine analogiche.
 
Sarà a Ypsigrock anche Alyona Alyona, rapper ucraina. Maestra d’asilo trasformatasi in fenomeno hip-hop, raggiunge il successo nel suo paese quando, nell’ottobre 2018, pubblica il primo video di accompagnamento alla sua canzone “Рибки” (“Fishes”), diventato virale su YouTube con oltre un milione di visualizzazioni. Considerata il futuro del rap ucraino, è stata nominata per uno YUNA Award nel 2019 (“Best Hiphop Hit”). Nelle sue canzoni racconta con umorismo cosa significhi essere “il pesce più grosso”, avere un corpo “non conforme” e non rientrare in un ideale di bellezza standardizzato.
Denise Chaila è una rapper irlandese che, dopo avere sfondato nel 2020 con la hit “Chaila”, vince il più importante premio musicale irlandese, il Choice Music Prize per il miglior album dell’anno, con il mixtape di debutto “Go Bravely”. A novembre 2021 pubblica “It’s a Mixtape”, EP prodotto da narolane records: immerso in atmosfere fantasy e in un tagliente lirismo sociopolitico, in cui fonde jazz, R&B, grime e alternative hip-hop. Come scrive il Guardian, “la rapper-cantante-poeta irlandese Denise Chaila ha fatto parlare di sé fin dall’inizio”, sfidando stereotipi e convenzioni, attraverso il suo universo fantastico, abitato da re, faraoni e creature mitologiche.
 

I finalisti di Avanti il Prossimo…2022

La band abruzzese The Tangram nel 2021, con il primo album “Cosmic Fruits”, si guadagna il favore della critica che lo considera tra i migliori dischi italiani dell’anno. Iniziano a suonare in tutta Italia e partecipano a X-Factor. La musica della band affonda le proprie radici nel groove passando dal soul al funk, ma si reinventa guardando al futuro. 

Bark Bark Disco è il nome dell’artista sperimentale maltese Ian Schranz, che esce per la leggendaria etichetta discografica di Los Angeles “Italians Do It Better” (Chromatics). Ha debuttato nel 2014, aprendo per Bonnie Prince Billy. A quel concerto sono seguiti numerosi tour in Europa, Giappone e Stati Uniti.

Irene Ciol, in arte Ceneri, è una cantautrice friulana classe 2000. Nel 2016 si avvicina alla musica grazie a un corso di songwriting. “Nello spazio che resta” è il suo EP d’esordio, a cavallo tra pop e elettronica.
 
Brunacci ha trovato nella musica l’opportunità di esprimersi in modo chiaro e diretto. “Spesso mi chiedono come faccio a scrivere una canzone” dice, “la verità è che non ci vuole molto a tirar fuori qualcosa che ti ossessiona, è sufficiente scrivere quello che pensi senza pensare a cosa scrivere”.
 
IRuna è Irene Montesi, cresciuta fra la cultura sudamericana e quella italiana. La sua prima pubblicazione, nel 2017, è l’EP “Bacche di Goji”. Del 2021, invece, il suo primo LP “BLUE”, definito un “disco politico che parla di amore”.
 
Linbo è il duo composto da Filippo Rabottini e Elia Notarandea, fondato nel 2020 con base a Milano. Il progetto ruota intorno all’interazione tra sound design e improvvisazione, spaziando tra produzioni discografiche, performance strumentali, lavori multimediali e colonne sonore.
 
ypsigrock panoramica
 
Photo credits: Roberto Panucci
 

Viaggio a Castelbuono: Ypsigrock, Fiasconaro e non solo [FOTO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.