Terremoto in provincia di Catania: scossa di magnitudo 3.6


Terremoto in provincia di Catania: la scossa è stata avvertita dalla popolazione residente nella provincia e non solo.


La terra torna a tremare in Sicilia. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 4:21 dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’ipocentro dell’evento è stato localizzato dall’Ingv-Oe di Catania a quattro chilometri a sud di Paternò. Non si hanno segnalazioni di danni a cose o persone.

La scossa è stata avvertita chiaramente nei comuni di Ragalna, Adrano e Paternò. L’intensità del terremoto è stata di magnitudo 3.6 a una profondità di 10 km.
Qualche ora prima, un’altra scossa era stata registrata sempre nella provincia di Catania, nella fattispecie a Ragalna: in questo caso la magnitudo è stata di 2.5.

Terremoto in provincia di Catania: i dati INGV.

terremoto paternò ragalna provincia catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.