I pupi siciliani si presentano in Europa: ecco progetto salvaguardia


Premiato il progetto di salvaguardia del museo Pasqualino: i pupi siciliani arrivano al Czech Museum of Music di Praga.


I pupi siciliani e il piano della loro salvaguardia arrivano in Europa.

Di loro si parla il 25 settembre al Czech Museum of Music di Praga in occasione della presentazione dei progetti premiati dall’European Heritage Awards.

La commissione ha assegnato con fondi europei un riconoscimento al piano di salvaguardia dell’opera dei pupi siciliani dichiarata dall’Unesco patrimonio orale e immateriale dell’umanità. Con i pupi sono stati premiati trenta progetti europei di diciotto paesi.

Il caso siciliano sarà presentato dal direttore del Museo delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo e coordinatore scientifico del progetto, Rosario Perricone, che interverrà all’Excellence day.

La sera dopo, il 26 settembre, lo State Opera ospiterà la cerimonia di premiazione dell’European Heritage Awards. In questa occasione sarà comunicato il vincitore della Public Choice, che decreterà la vittoria del progetto più votato online con un premio di 10 mila euro.


Carretto siciliano patrimonio dell’Unesco: presto la candidatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.