Parte il Giro d’Italia 2020: prima tappa a Palermo


Oggi la grande partenza del Giro d’Italia 2020 dalla Sicilia. È la nona volta che si parte dall’Isola. La prima tappa è la crono Monreale – Palermo.


Il Giro d’Italia 2020 è pronto a muoversi dalla Sicilia. La 103esima corsa rosa, che parte da Monreale – alle porte di Palermo – vede in gara centosettantasei corridori al via oggi: 22 squadre formate da otto corridori ciascuna, in rappresentanza di 34 Paesi e cinque continenti. L’Italia guida il gruppo con 48 atleti partecipanti, l’Australia è il secondo Paese più rappresentato, con 18 corridori al via.

Ventuno tappe per 3498 km scandiranno la 103esima edizione del Giro d’Italia, in un’inedita veste autunnale dal 3 ottobre con partenza a Monreale al 25 con arrivo a Milano, dopo il rinvio per l’emergenza Covid. Una versione nel pieno rispetto del piano sanitario tra protocolli di sicurezza, mascherine, distanziamento e una ridotta possibilità per il pubblico di assistere alla Corsa dal vivo.

Giro d’Italia 2020: i dorsali

Assente il campione uscente, l’ecuadoriano Richard Carapaz, che trionfò nel 2019 a Verona, sarà il francese Tony Gallopin (Ag2r-La Mondiale) a indossare il dorsale numero 1. Questi gli altri numeri assegnati ad alcuni dei favoriti per la classifica generale: 21 al danese Jakob Fuglsang, 131 al britannico Simon Yates, 161 al gallese Geraint Thomas, 171 all’olandese Steven Kruijswijk, 191 a Vincenzo Nibali.

Giro d’Italia 2020: Monreale – Palermo

È la nona grande partenza della corsa rosa dall’Isola. Oggi, sul percorso da Monreale a Palermo, lungo 15,1 chilometri, il neocampione del mondo a cronometro Filippo Ganna, Rohan Dennis, Victor Campenaerts, Tony Martin e Jos Van Emden, punteranno alla prima maglia rosa che verrà indossata dopo la prova contro il tempo.

Dopo la partenza da Monreale, si passerà da corso Calatafimi, corso Vittorio Emanuele per poi imboccare via Roma, piazza Don Sturzo, via Dalla Chiesa, via Duca della Verdura, via Libertà, piazza Vittorio Veneto e ritorno su via Libertà con arrivo poco prima di piazza Castelnuovo.

Il primo corridore a scattare dalla pedana della cittadina normanna sarà Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation), alle 13:15; l’ultimo il polacco Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), che prenderà il via alle 16:10. L’attesissimo messinese Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), vincitore per due volte del Giro (2013 e 2016), scatterà invece alle 15:57.

giro d'italia 2020 percorso monreale palermo

Strade interessate dal percorso di gara

In entrata dal Comune di Monreale: dal limite del territorio comunale (Strada Provinciale 69 Palermo – Monreale), Corso Calatafimi, sovrappasso viale della Regione Siciliana, Corso Calatafimi, Porta Nuova, via Vittorio Emanuele, via Roma, via Principe di Belmonte, via Michele Amari, via Emerico Amari, via Roma, piazza Don Sturzo, via Giuseppe Puglisi Bertolino, Piazza Nascè, via Isidoro Carini, via Pasquale Calvi, via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, via Duca della Verdura, via della Libertà, largo dell’ Esedra, via della Libertà. Arrivo: via della Libertà – piazze Ruggiero Settimo e Castelnuovo.

 

Credits photo: Comune di Palermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.