Coronavirus, nuova zona rossa in Sicilia: l’ha istituita Musumeci


Emergenza Coronavirus in Sicilia. C’è una nuova “zona rossa” nell’Isola istitutita dal governatore Nello Musumeci: è a Villafrati, in provincia di Palermo.


C’è una nuova “zona rossa” in Sicilia: è a Villafrati, in provincia di Palermo.

L’ha istituita il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, con un’apposita ordinanza firmata ieri, dopo aver sentito il sindaco, peraltro positivo al Coronavirus e ricoverato in ospedale.

Il provvedimento, che entrerà in vigore alle 14:00 di oggi, si è reso necessario per evitare il diffondersi del contagio del Covid-19, dopo che gli uffici dell’Asp hanno segnalato la presenza di un cluster che al momento conta ottanta persone.

Villafrati – che era già stato “zona rossa” per oltre un mese durante l’ondata di Covid-19 nella scorsa primavera – si aggiunge alle altre quattro aree attualmente off limits, tutte sedi della Missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte a Palermo.

Coronavirus in Sicilia: la situazione

Gli attuali positivi nell’Isola sono 3.247, dei quali 2.894 in isolamento domiciliare, 329 ricoverati con sintomi e 24 pazienti in terapia intensiva. È di 319, purtroppo, il numero dei decessi da inizio pandemia nella regione siciliana.

Leggi l’ultimo bollettino ufficiale sul Coronavirus

Un pensiero su “Coronavirus, nuova zona rossa in Sicilia: l’ha istituita Musumeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.