Coronavirus Ragusa: matrimonio con 160 invitati bloccato dai carabinieri


Coronavirus – In provincia di Ragusa sono fioccate le multe a un matrimonio con 160 invitati: il ricevimento è stato bloccato dalle Forze dell’Ordine.


Coronavirus Ragusa – Nella provincia iblea sono fioccate le multe a un matrimonio con 160 invitati: il ricevimento è stato bloccato dalle Forze dell’Ordine.


Sono arrivati i carabinieri per bloccare il pranzo di nozze con 160 invitati in una sala di trattenimento di Modica dove era tutto pronto per festeggiare le nozze di due novelli sposi.

Alla luce del nuovo Dpcm, infatti, gli ospiti avrebbrero dovuto essere solo 30 ma gli inviti erano partiti da tempo e il matrimonio con relativo pranzo nuziale era stato programmato da mesi e nulla era stato disdetto.

Gli sposi non avevano fatto i conti col nuovo severo provvedimento del Governo e i nuovi limiti e il matrimonio si è trasformato in un incubo addirittura con i carabinieri che hanno interrotto il ricevimento, le rimostranze degli invitati e le multe.


Coronavirus Caltanissetta, festa di ballo senza mascherine: 12 multe

Un pensiero su “Coronavirus Ragusa: matrimonio con 160 invitati bloccato dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.