Papa Francesco dice sì alle coppie gay: “Hanno diritto a una famiglia”


Papa Francesco non smette di stupire. Per la prima volta un pontefice si dice favorevole a una legge sull’unione civile per le coppie gay.


Papa Francesco non smette di stupire. Per la prima volta un pontefice si dice favorevole a una legge sull’unione civile per le coppie omosessuali.


“Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo, gli omosessuali godrebbero di una copertura legale”.  Le parole del Papa sono contenute nel documentario “Francesco” di Evgeny Afineevsky, presentato alla Festa del cinema di Roma.

Parole che pesano come macigni e che rappresentano un passaggio importante di un percorso che la Chiesa peraltro preparava da qualche anno. È la prima volta che un pontefice si dice favorevole alle unioni civili omosessuali.

“Gli omosessuali hanno diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio, e hanno il diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe esserne buttato fuori o essere infelice per questo”, afferma il Papa nel documentario.

Cefalù, nasce la boutique della solidarietà: vestiti ai bisognosi

Un pensiero su “Papa Francesco dice sì alle coppie gay: “Hanno diritto a una famiglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.