Falcone e Borsellino con “Il Padrino”: per il tribunale tedesco è tutto ok

Per la sua pizzeria a Francoforte sul Meno, in Germania, ha scelto il nome “Falcone e Borsellino”.
Sui muri del locale ha appeso la celebre foto di Tony Gentile che ritrae insieme i giudici e accanto ha messo l’immagine di don Vito Corleone del celebre film “Il Padrino”.

Una violazione della memoria dei due magistrati antimafia denunciata dalla sorella del giudice Giovanni Falcone, la professoressa Maria Falcone. Ma il ricorso è stato respinto perché “i giudici Falcone e Borsellino hanno operato principalmente in Italia e in Germania sono noti solo a una cerchia ristretta di addetti ai lavori, non alla gente comune che frequenta la pizzeria”.

Racket Palermo, Conte: “Andrò a ringraziare chi si è ribellato alla mafia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *