Catania, esplode cassonetto dei rifiuti: boato a San Giovanni Galermo


Paura a San Giovanni Galermo dove è esploso un cassonetto dei rifiuti: non ci sono stati morti, ma il boato ha svegliato l’intero quartiere.


La squadra del Distaccamento Nord del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania è intervenuta poco dopo le 5:30 di questa mattina in via Don Giovanni Minzoni 56 a San Giovanni Galermo per uno scoppio verificatosi durante una manovra di un compattatore dell’azienda per la raccolta rifiuti del Comune di Catania.

Lo scoppio si è verificato durante la manovra di svuotamento di alcuni cassonetti di rifiuti ed ha investito e sbalzato l’autista del mezzo, trasportato in ospedale per accertamenti, ed un passante che si trovava nelle vicinanze del mezzo pesante.

Il compattatore è rimasto danneggiato ed è stato sequestrato per i necessari accertamenti.

Insieme a personale della scientifica della Polizia di Stato si è provveduto, sul posto, ad un primo svuotamento del compattatore alla ricerca di qualcosa che possa aver causato l’esplosione. Ulteriori accertamenti sono in corso a San Giovanni Galermo.


Catania, scoppia incendio in chiesa: i danni causati dalle fiamme (FOTO)

Un pensiero su “Catania, esplode cassonetto dei rifiuti: boato a San Giovanni Galermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.