In Sicilia arriva il “tampone sospeso”: test gratis per i meno abbienti


Al via il ”tampone sospeso” in Sicilia: le persone meno abbienti potranno essere sottoposti a un test Covid in maniera totalmente gratuita.


Parte in Sicilia, per l’esattezza a Palermo, il “tampone sospeso”: un’iniziativa di beneficenza rivolta a persone meno abbienti che potranno essere sottoposti a un test Covid in maniera totalmente gratuita. Il servizio si svolgerà in modalità drive-in presso le postazioni del Policlinico universitario.

L’iniziativa, che si richiama al “caffè sospeso” in voga nei bar di Napoli, è riservata ad utenti con Isee inferiore a 8000 euro. Il promotore della campagna di solidarietà è un utente, che preferisce rimanere anonimo, che dopo aver fruito del servizio tamponi drive-in, ha deciso di offrire una somma per consentire di erogare tamponi agli utenti meno fortunati.

“Tampone sospeso” in Sicilia: come funziona

”L’iniziativa di beneficenza proseguirà comunque – sostiene Alessandro Caltagirone, commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera universitaria Policlinico Paolo Giaccone – sarà infatti l’Azienda a sostenere l’esecuzione del servizio, per dare seguito all’iniziativa del nostro benefattore pervenuta all’Unità di Staff Risk Management e Qualità di cui è responsabile il Prof. Alberto Firenze”.

L’Unità del Policlinico di Palermo effettua tamponi in modalità drive in già dal maggio scorso ed ha accolto con grande entusiasmo l’iniziativa “tampone sospeso”. Gli utenti che vorranno usufruire del servizio dovranno prenotarsi telefonicamente indicando tutti i dati richiesti per effettuare il test.


Violenza al Policlinico Palermo: due aggressioni ai sanitari in poche ore

Un pensiero su “In Sicilia arriva il “tampone sospeso”: test gratis per i meno abbienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.