Controlli serrati a Catania e provincia: identificate già 1.000 persone


Intensificati nell’ultima settimana i controlli del comando provinciale di Catania, per garantire il rispetto delle disposizioni anti Covid-19.


Intensificati durante l’ultima settimana i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Catania, col supporto del nucleo elicotteri dell’Arma, per garantire il rispetto delle disposizioni ministeriali anti Covid-19, coerentemente con gli indirizzi strategici della Prefettura.

Sono state identificate complessivamente circa 1.000 persone, sanzionandone 45 per il mancato uso dei Dpi o per essere state trovate fuori in strada senza giustificato motivo dopo le 22:00, elevando sanzioni amministrative per un totale di 18.600 euro.

Controlli a Catania e provincia

Alcuni di loro, in quanto “recidivi”, sono incorsi nella sanzione maggiorata di 1.000 euro. Controllati anche 400 esercizi commerciali. A Palagonia un pub è stato chiuso per 30 giorni per reiterate violazioni alle norme anti Covid-19: nell’esercizio c’erano 13 clienti, più il titolare, tutti sprovvisti di Dpi. Sono state elevate sanzioni per un totale di 6.600 euro.

Decreto Natale 2020, cosa si può fare e cosa no: ecco tutte le risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.