Sicilia, screening della popolazione: è il sindaco a fare i tamponi


Il sindaco di un comune in provincia di Catania in questi giorni era tra gli operatori sanitari a eseguire tamponi ai suoi concittadini.


Giovanni Burtone, sindaco di Militello in Val di Catania, in questi giorni era tra gli operatori sanitari a eseguire tamponi ai suoi concittadini. Nessun giornalista al seguito e nessun comunicato stampa, ma il politico è stato comunque riconosciuto dai cittadini militellesi. Un gesto singolare e importante in un momento in cui la politica è sempre più lontana dai cittadini.

I tamponi a Militello

Con il contributo del sindaco Giovanni Burtone e quello dei volontari è stata completata un’importante attività di prevenzione sanitaria: sono stati effettuati oltre 500 tamponi rapidi agli alunni della scuola primaria, al personale docente e non docente di Militello.

Tutti i test sono risultati negativi: dati incoraggianti per il comune in provincia di Catania, ma non si deve abbassare la guardia.

Giovanni Burtone Militello Val di Catania


Prorogati controlli per chi rientra in Sicilia: dove fare il tampone a Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.