Salgono a 30 i positivi a Mineo: “Aumento del 150% in due settimane”


In sindaco fa il punto sulla situazione epidemiologica a Mineo. Il virus corre veloce nell’Isola e ha portato a delle misure restrittive anche nel paese di Luigi Capuana.


Il sindaco, Giuseppe Mistretta, comunica che a Mineo ci sono 30 soggetti positivi al Coronavirus. 

“Si tratta di un incremento del 150% in appena due settimane – analizza il primo cittadino -. In altri comuni, con lo stesso identico numero di abitanti (o qualche centinaio in meno), a 59-60 soggetti positivi sono stati dichiarati zona rossa e dobbiamo evitare di avvicinarci a quel limite. L’essere dichiarati zona rossa significa lockdown totale, significa chiusura totale delle attività, eccezion fatta per quelle primarie”.

Questo aumento rapido dei casi di positività ha portato l’amministrazione quindi ad un’ordinanza sindacale, ribattezzata “anti assembramento”, con la quale si cerca di limitare il bivacco che espone la comunità a “rischi inutili”. Con l’ordinanza sono state interdette alcune aree del paese, pur mantenendo la circolazione nelle stesse.

Leggi l’ordinanza “anti assembramento”

Qui il video del sindaco di Mineo con le ultime comunicazioni.

ULTIM’ORA – Peggiora la situazione a Mineo: salgono a 32 i casi di positività


“Sicilia zona rossa per due settimane”: l’annuncio di Musumeci [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.