Il Comune di Catania assume: pubblicati i bandi per 130 posti


Comune di Catania: pubblicati i bandi per assumere 130 nuove unità di personale tecnico-amministrativo e assistenti sociali.


Due distinti bandi di concorso per soli titoli, a complessivi 130 posti di lavoro con contratti di lavoro biennale a tempo pieno, sono stati pubblicati dal Comune di Catania.

L’assunzione riguarda 70 figure professionali categoria D, posizione economica D1:

  • 38 con il profilo professionale di “istruttore direttivo tecnico”;
  • 17 “istruttore direttivo amministrativo”;
  • 8 con il profilo professionale di “istruttore direttivo contabile”;
  • 6 con il profilo professionale di “architetto”;
  • 1 con il profilo professionale di “geologo”.

Le nuove assunzioni riguarderanno figure professionali nell’ambito tecnico quali architetti, ingegneri, agronomi, geologi, avvocati, esperti in gestione di progetti di inclusione sociale ed esperti in bilanci di pubbliche amministrazioni. Le competenze specifiche ricercate nell’area tecnica saranno cad, bim, composizione architettonica, strategie urbane, mobilità, idraulica e geotecnica, impianti tecnologici ed efficientamento energetico (energy management), riciclo, conversione e riuso dei rifiuti, digitalizzazione, architettura del verde e del paesaggio. Mentre per quanto riguarda l’area giuridico amministrativa riguarderanno l’ambito amministrativo, contabile, programmazione e gestione dei fondi strutturali, comunicazione sociale e marketing territoriale, inclusione sociale, bilanci e procedure di spesa.

Un altro bando di selezione pubblica riguarda la selezione pubblica, sempre per titoli per l’assunzione, con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, per un periodo di 24 mesi, di 60 unità con il profilo professionale di assistente sociale categoria D, posizione economica D/1, di cui al CCNL del comparto funzioni locali, utilizzate nelle attività correlate alle vigenti misure di contrasto alla povertà così distribuite:

  • 50 nel Comune di Catania;
  • 8 a Misterbianco;
  • 2 a Motta Sant’ Anastasia.

“Una rigenerazione trasparente – ha detto il sindaco Salvo Pogliesetrent’anni dopo le ultime necessaria a integrare il ridottissimo comparto dei quadri funzionali del Comune per dotare finalmente la struttura tecnico-amministrativa di specifiche professionalità reclutando giovani laureati che potranno dare un contributo importante per l’ottimale spesa dei fondi comunitari e al contempo conseguire una formativa esperienza professionale, senza necessità di dover lasciare Catania e la Sicilia. Anche per questi due bandi – ha aggiunto Pogliese – si utilizzeranno piattaforme informatiche sia per presentare le domande di partecipazione che per valutare i titoli, come già accaduto per le selezioni degli agenti della polizia municipale e degli autisti dell’Amt, senza alcuna possibilità di interferenze esterne e in tempi brevissimi con la massima trasparenza. Nei nostri piani, prevediamo di inserire in servizio i vincitori dei concorsi già a febbraio” .

Di seguito tutte le info sulle posizioni aperte dal Comune di Catania.

Bando per 70 funzionari tecnici e amministrativi: clicca qui per leggerlo

Bando per 60 assistenti sociali: clicca qui per leggerlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.