Taormina, finanziato ripristino strada di collegamento con A18


“Taormina non può continuare a restare parzialmente isolata”, per questo la Regione ha finanziato il ripristino della strada che collega il centro alla A18.


La Protezione civile siciliana, su disposizione della presidenza della Regione, ha finanziato e sta realizzando direttamente un intervento di ripristino della viabilità della strada comunale che conduce dal casello autostradale dell’A18 di contrada Spisone fino al centro storico di Taormina. L’importante arteria è chiusa al traffico da alcune settimane, a seguito di una grossa frana tra la via Mario e Nicolò Garipoli. L’importo stanziato è di 190mila euro e prevede l’ispezione della parete rocciosa, il disgaggio di parti pericolanti e la realizzazione di una barriera paramassi a protezione della strada.

«Uno dei luoghi simbolo del turismo nell’Isola – sottolinea il governatore Musumecinon può continuare a restare parzialmente isolato. Per questo motivo, pur non avendo la Regione competenza diretta in termini di viabilità, abbiamo deciso di intervenire. In tal senso, ho dato disposizione al capo della nostra Protezione civile, Salvo Cocina, per un intervento il più rapido possibile».


Taormina “invasa” dalle Ferrari: la sfilata del “Cavallino rampante” [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.