Con la famiglia al Primavera Sound: di generazione in generazione al Minimúsica


​​Un Primavera Sound formato famiglia: lo spirito del festival passa di generazione in generazione con Minimúsica.


Privavera Sound Barcelona – Sant Adrià celebrerà la sua più grande edizione fino ad oggi, ma l’importanza del 20° anniversario sta anche nel fatto che il festival continua a essere un luogo adatto alle famiglie. Il punto di ritrovo per tutta la famiglia nelle giornate del Parc del Fòrum sarà, anche quest’anno, l’area della Minimúsica, cornice perfetta per far conoscere la festa alle nuove generazioni. Perché, come ogni anno, i ragazzi e le ragazze fino a 14 anni non compiuti potranno entrare gratuitamente nel sito del festival se accompagnati da un genitore o tutore legale munito di biglietto. In questo modo lo spirito del Primavera Sound raggiungerà anche il pubblico più giovane con un programma che prevede musica dal vivo, attività artistiche, laboratori e giochi.

Dalle lezioni di batteria tenute da Todd Trainer di Shellac, a un seminario sui manifesti dei concerti dipinti a spruzzo, nonché esibizioni speciali di Santiago Motorizado, Ferran Palau, Chaqueta de Chándal, Rombo, Confeti de Odio, Menta, Germà Aire e Maria Hein, Minimúsica offrirà attività a grandi e piccoli per avvicinare la musica ai bambini. Avrà anche tutto il necessario per le famiglie: fasciatoi, protezioni per le orecchie, cuscini per l’allattamento, microonde, seggioloni, servizi igienici adeguati.

Insomma, i bambini giocheranno e suoneranno al Primavera Sound 2022!


Primavera Sound Barcelona 2022, ci siamo: la mappa con ben 16 palchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.