Chiude Sacchitello Nord: su A19 verso Palermo solo 2 aree servizio


Chiude Sacchitello Nord lungo la A19 da Catania a Palermo: adesso nessuna area di servizio per 160 chilometri.


Da Catania Gelso Bianco, fino a Termini Imerese lungo la A19 in direzione Palermo senza una sola area di servizio: da oggi infatti è stata chiusa l’area di servizio “Sacchitello Nord”, ubicata al km 123,300 tra gli svincoli di Mulinello ed Enna.

Lo ha comunicato l’Anas secondo cui la sospensione del servizio, è dovuta alle sopraggiunte difficoltà economiche da parte del gestore che riguarda sia il contratto in essere con Autogrill, per la somministrazione di cibi e bevande, sia quello con Eni, per l’erogazione di carburanti.

È il paradosso del deficit infrastrutturale in Sicilia con oltre 150 km della più trafficata autostrada dell’isola senza distributore di carburante e senza la possibilità di un ristoro. Ed è anche il paradigma delle carenze delle Istituzioni che si stanno trovando davanti il fatto compiuto su un servizio essenziale per la mobilità in Sicilia.

L’Anas infatti ha evidenziato che lungo l’itinerario da Catania a Palermo restano attive le aree di servizio “Gelso Bianco Nord” al km 189,100 e quella di Caracoli al km 29,500, distanti tra loro 160 km.

Si presume che l’area di servizio Sacchitello Nord sulla A19, stante quanto comunicato ad Anas da Autogrill ed Eni, possa essere riattivata entro poche settimane.


Autostrade Siciliane, Regione: “Pronto il tratto Ispica – Modica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.