Sicilia, dottoressa positiva dopo essersi vaccinata 6 giorni fa: “Lo rifarei”


Una dottoressa siciliana è risultata positiva dopo il vaccino. Il Consiglio Superiore di Sanità ha specificato che l’immunità si raggiunge dopo due dosi.


La dottoressa Antonella Franco, direttore del reparto Malattie Infettive dell’ospedale Umberto I di Siracusa in Sicilia, è risultata positiva al Covid-19 dopo essere stata vaccinata sei giorni fa a Palermo. Secondo quanto confermato dall’Azienda sanitaria provinciale era stata una delle prime ad essere sottoposta al vaccino e ieri è stata ricoverata.

“Sono risultata positiva al Covid, ma rifarei il vaccino e farò il richiamo che rappresenta l’unica grande opportunità che abbiamo per vincere questa battaglia. Se non l’avessi fatto, il virus indisturbato mi avrebbe arrecato magari un danno irreversibile”, ha detto la dottoressa che opera in Sicilia.

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, spiega che la protezione immunitaria dall’infezione da virus SarsCoV-2 “è completa solo dopo la somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid-19. Negli articoli scientifici – osserva – è chiaramente riportato che anche negli studi clinici si sono infettate persone dopo la prima dose proprio perché la risposta immunitaria non è ancora completamente protettiva. E lo diventa soltanto dopo la seconda dose. Questa è una delle ragioni per non abbandonare comportamenti responsabili dopo essere stati vaccinati”.


Nuova zona rossa in Sicilia: Musumeci ha firmato l’ordinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.