Sicilia, tutela centri storici: un milione per comune in provincia di Ragusa


In provincia di Ragusa, la ristrutturazione di un comune, voluta dal governo Musumeci per tutelare i centri storici di Sicilia, costerà più di un milione.


In provincia di Ragusa, nel comune di Chiaramonte Gulfi, è stato approvato il progetto di ristrutturazione urbana del centro storico. Il budget fissato per i lavori è di oltre un milione di euro.

I lavori a Chiaramonte Gulfi

L’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, in vista dell’autorizzazione del finanziamento per la ristrutturazione urbana e funzionale di Corso Umberto e via Marconi nel Comune di Chiaramonte Gulfi, ha dichiarato:

Il governo Musumeci interviene per il risanamento del centro storico di Chiaramonte Gulfi, borgo gioiello del Val di Noto. Abbiamo assegnato ben un milione e cento mila euro per la riqualificazione di Corso Umberto e via Marconi, due vie di pregio storico e urbanistico che sono un punto di riferimento per l’assetto del paese. Dopo un lungo iter, seguito passo dopo passo per mettere in sicurezza i fondi e la relativa progettazione, ci avviamo verso un’opera che rientra a pieno titolo nel Piano di recupero e tutela dei centri storici di Sicilia, voluto dal presidente Nello Musumeci per rivitalizzare economia e coesione sociale in tutti i Comuni dell’Isola“.


Ragusa, 5 milioni per riqualificazione strade d’accesso a siti monumentali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.