Il Calcio Catania è di Tacopina: con la firma di oggi subentra a SIGI


Raggiunto l’accordo per la cessione del Calcio Catania. A renderlo noto SIGI, con la comunicazione social dell’avvocato Giovanni Ferraù.


Il Calcio Catania passa da SIGI a Joe Tacopina. L’avvocato italoamericano, ex proprietario del Venezia, è stato affiancato nella trattativa dall’avvocato Salvo Arena e Giuseppe Augello. La firma è avvenuta alle 19:05, a Torre del Grifo.

Il club rossazzurro, per la prima volta nella storia, avrà un presidente straniero e forse non è un caso che la firma dell’accordo preliminare tra Sigi e Tacopina arrivi oggi, nel giorno del compleanno del Cavaliere, il presidentissimo Angelo Massimino.

Calcio Catania: oggi la firma del nuovo patron Tacopina

A conferma della firma di oggi era arrivato un post l’avvocato Giovanni Ferraù. Di seguito il messaggio del rappresentante della cordata che ha salvato la matricola 11700:

“Le promesse si mantengono, SEMPRE. Benvenuto Joe. 11700… la Storia continua, più bella che mai. Grazie a SIGI. Grazie Joe. Il Catania sopra di tutto”.

Alle ore 19:05, negli uffici della sede operativa a Torre del Grifo Village, Joe Tacopina e Giovanni Ferraù hanno siglato il contratto preliminare per l’acquisizione del 100% delle quote azionarie del Calcio Catania S.p.A.

Tale accordo, secondo clausola, darà luogo al conseguente closing una volta soddisfatta la condizione di intervenuta definizione dell’esposizione debitoria nei riguardi dei creditori istituzionali del club.

Le sigle, apposte in presenza del sindaco Salvo Pogliese, certificano e coronano i meriti acquisiti dalle parti contrattuali in termini di assoluto impegno finalizzato ad approntare solide basi per lo sviluppo di progetti ambiziosi relativi al futuro del Calcio Catania. 

La cessione definitiva del club rossazzurro dovrebbe avvenire entro il 31 gennaio. Domani, intanto, Joe Tacopina dovrebbe assistere al Massimino al match tra Catania e Foggia.

Calcio Catania firma Tacopina Ferrau Pogliese


Andrea Russotto torna al Calcio Catania: tifosi rossazzurri entusiasti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.