Mineo, scende di uno il numero dei positivi: “Scuole restano aperte”

L’ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica a Mineo da parte del sindaco. L’Asp non ha autorizzato la chiusura delle scuole visti i pochi casi di positività.


Il sindaco, Giuseppe Mistretta, comunica che adesso a Mineo ci sono 31 soggetti positivi al Coronavirus. 

“Il dato di 31 positivi che mi viene comunicato dall’ASP – dichiara il sindaco – è stabile pressoché da 3 giorni e questo va letto con un moderato ottimismo perché ci siamo un po’ tutti preoccupati per quello che è accaduto subito dopo le festività natalizie, dove giornalmente il numero di positivi è aumentato, passando da 12 soggetti positivi a 32 come picco massimo, in appena due settimane. Questo aveva portato un po’ di preoccupazione, ma ora sembra che il dato continui a rimanere stabile”.

Ancora in vigore l’ordinanza “anti assembramento”

L’aumento rapido dei casi di positività succitato aveva portato l’amministrazione, la scorsa settimana ad un’ordinanza sindacale ribattezzata “anti assembramento”, col fine di limitare il bivacco che espone la comunità a “rischi inutili”. Con l’ordinanza sono state interdette alcune aree del paese, pur mantenendo la circolazione nelle stesse.

Leggi l’ordinanza “anti assembramento”

Scuole aperte a Mineo 

Il sindaco rende noto, inoltre, che le scuole a Mineo rimangono aperte perché l’ASP ha dato comunicazione “nero su bianco” che i casi di positività nella popolazione scolastica, tendenti a 0, non autorizzano alla chiusura.

Di seguito il video del sindaco di Mineo con tutti i dettagli sulle ultime comunicazioni.


Regione Sicilia rossa, Musumeci firma ordinanza più restrittiva: cosa cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *