ULTIM’ORA – Catania, ritrovato corpo morto nelle acque del lungomare

Sembrerebbe che l’avvistamento del corpo morto sia avvenuto a circa due miglia marine dal lungomare, precisamente dalla zona di piazza Nettuno.

Recuperato, da una motovedetta della Guardia Costiera, un corpo morto  nelle acque antistanti il lungomare di Catania: si tratterebbe di un uomo di nazionalità americana.

Su richiesta della Capitaneria di Porto, i Vigili del fuoco del Nucleo Sommozzatori del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania erano intervenuti per la ricerca di un uomo, di nazionalità U.S.A., nello specchio acqueo antistante i faraglioni di Aci Trezza. Era stata ritrovata la sua tavola da surf insieme ad un cappellino sullo scoglio della Madonnina. L’allarme era stato dato dalla sorella della persona dispersa che non ha sue notizie da ieri.

L’avvistamento del corpo morto nelle acque antistanti il lungomare di Catania

Sembrerebbe che l’avvistamento, avvenuto a circa due miglia marine dalla costa nello specchio acqueo antistante la piazza Nettuno – zona Tavernetta – a Catania, sia stato fatto da un elicottero della marina militare italiana.


Ognina, nuova vita per il porticciolo: avviate le pulizie dopo 30 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *