Etna, ancora un’eruzione: fontana di lava di 300 metri [FOTO]

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che l’attività stromboliana al Cratere di Sud-Est è gradualmente aumentata dalle 09:25.
Contemporaneamente si registra un’attività di spattering alla bocca posta alla base del CSE, che continua ad alimentare una colata che si riversa nella valle del Bove. Persiste un’attività esplosiva alla Voragine con una lieve emissione di cenere e un degassamento sostenuto al Cratere Nord-Est.
Contestualmente, si osserva un ulteriore graduale aumento dell’ampiezza del tremore vulcanico, la cui sorgente è localizzata in corrispondenza del CSE a quasi 3000 metri. Anche l’attività infrasonica risulta sostenuta sia nel tasso di accadimento che nell’ampiezza dei segnali. La localizzazione degli eventi infrasonici permane al CSE.
AGGIORNAMENTO delle 9:51 – L’INGV, comunica che alle ore 9:50 l’attività stromboliana è passata a fontana di lava. L’altezza della fontana di lava è intorno a 300 m.
Etna eruzione Catania
Photo credits: Catania Fotoreporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *