Una proroga e una nuova “zona rossa” in Sicilia: l’ordinanza di Musumeci


Due comuni diventano “zone rosse” in Sicilia. Lo ha sancito il presidente della Regione Nello Musumeci, per contrastare la diffusione del Coronavirus.


Una proroga e una nuova “zona rossa” in Sicilia. Si tratta di Mazzarino e Riesi, in provincia di Caltanissetta. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci a seguito delle relazioni dell’Asp, che registrano un considerevole aumento dei positivi, e sentiti i sindaci dei Comuni interessati.

A Mazzarino le misure restrittive, introdotte il 3 luglio e in scadenza oggi, vengono prorogate fino al 21 luglio. A Riesi, invece, entreranno in vigore venerdì 16 e termineranno il 21 luglio.

Con Piazza Armerina, diventano così tre le “zone rosse” in Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.