Meteo Sicilia, domani ancora allerta rossa: dichiarato stato d’emergenza


Diramata anche per domani l’allerta meteo rossa su gran parte della Sicilia. Leggi l’avviso diffuso dalla Protezione Civile Regionale.


Persiste l’area depressionaria sul Mediterraneo centrale che sta determinando condizioni di tempo perturbato sulle aree meridionali del Paese. Il maltempo insisterà in particolar modo sulla Sicilia, con intensi temporali e venti di burrasca dai quadranti orientali, per questo è stata diramata anche per domani l’allerta meteo rossa.

Meteo Sicilia: anche domani allerta rossa su 5 settori della regione

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domenica 24 ottobre e lunedì 25 ottobre, allerta rossa per rischio idraulico e idrogeologico su gran parte della Sicilia. Allerta arancione nei restanti settori dell’Isola.

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha quindi emesso questo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

allerta meteo rossa sicilia 26 ottobre

L’avviso prevede il persistere di venti di burrasca dai quadranti orientali, con raffiche di burrasca forte, sulla Sicilia, specie sui relativi settori ionici. Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Dalla serata di oggi, lunedì 25 ottobre, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, con fenomeni più frequenti sui settori centro-orientali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Per la giornata di domani, martedì 26 ottobre, è prevista allerta rossa sul versante nord e orientale della Sicilia e su parte della Calabria. È inoltre prevista allerta arancione sulle restanti zone della Sicilia e su settori della Calabria. Allerta gialla prevista su Abruzzo, Basilicata, Molise, su gran parte del Lazio, e settori della Calabria.

Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di Protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Leggi il bollettino con l’allerta rossa della Protezione Civile Regionale.

 

Proclamato lo “stato d’emergenza” dalla Regione

«Ho espresso il mio cordoglio al sindaco, Franco Barchitta, per la tragedia che ha colpito la comunità di Scordia. Provo dolore e rabbia per quanto è accaduto, oltre a profonda preoccupazione per il persistere dell’ondata di eccezionale maltempo che interessa in queste ore, in particolare, la Sicilia orientale. Fiumi di fango, precipitazioni pari a quelle che si registrano in sei mesi, crolli ed esondazioni, sono effetti dei cambiamenti climatici che, in un contesto di dissesto idrogeologico del territorio che contrastiamo dal nostro insediamento, arrivano a provocare morte e danni enormi.

Sono in costante contatto, da ieri sera, con il capo della Protezione civile regionale, Salvo Cocina, che sin da subito, con i suoi uomini, con i volontari, col Genio civile e col Corpo forestale, ha effettuato numerosi sopralluoghi per il più celere ripristino della normalità nei centri maggiormente colpiti. Si sta procedendo ad una prima ricognizione dei danni e nelle prossime ore riunirò il governo regionale per deliberare lo stato di emergenza e chiedere a Roma la dichiarazione dello stato di calamità».

Lo afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.


Maltempo Sicilia, crolla muro ponte San Giuliano: strada chiusa [VIDEO]

Un pensiero su “Meteo Sicilia, domani ancora allerta rossa: dichiarato stato d’emergenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *