Si gira il film su Pirandello: Toni Servillo sul set con Ficarra e Picone


Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone sono i protagonisti del nuovo film di Roberto Andò “La Stranezza”. Nei giorni


Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone sono i protagonisti del nuovo film di Roberto Andò “La Stranezza”. Nei giorni scorsi è stata diffusa sui social la prima immagine dei tre attori colti dall’obiettivo di Lia Pasqualino in un momento di pausa durante le riprese.

A produrre sono Attilio De Razza e Angelo Barbagallo per Bibi Film, Tramp Limited, Medusa Film e Rai Cinema e in collaborazione con Prime Video. Per “La Stranezza”, Medusa Film e Rai Cinema partecipano alla produzione e alla distribuzione per la prima volta insieme, definendo un accordo innovativo per un grande progetto che coinvolge alcuni dei nostri più importanti talenti.

La regia è di Roberto Andò che ha scritto la sceneggiatura insieme a Massimo Gaudioso e Ugo Chiti. Oltre a Toni Servillo nei panni di Luigi Pirandello, Salvo Ficarra e Valentino Picone in quelli di Onofrio Principato e Sebastiano Vella ci saranno anche Renato Carpentieri, Donatella Finocchiaro, Luigi Lo Cascio, Galatea Ranzi e Fausto Russo Alesi. Le riprese, 8 settimane circa, tra Roma e la Sicilia, si concluderanno a fine marzo.

La trama

“La Stranezza” è ambientato nel 1920. In Sicilia per un breve soggiorno, Luigi Pirandello s’imbatte in un imprevisto che lo porterà a incontrare due singolari figure di teatranti, Onofrio Principato e Sebastiano Vella, due dilettanti che stanno provando con gli attori della loro filodrammatica un nuovo spettacolo. L’incontro tra il geniale autore dei “Sei personaggi in cerca d’autore” e questa scalcinata compagnia amatoriale porterà molte sorprese.


Sicilia, la Regione riapre la Casa Museo di Luigi Pirandello [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.