In Sicilia domenica si entra gratis nei musei e parchi archeologici regionali


In Sicilia torna l’iniziativa che, ogni prima domenica del mese, permette l’ingresso gratis nei Parchi archeologici e nei Musei regionali.


Da domenica 3 aprile, la Sicilia ripropone l’ingresso gratuito ai Parchi archeologici, ai musei e ai luoghi della cultura che dipendono dall’assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana.

Lo ha disposto l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, aderendo all’iniziativa del Ministero della Cultura.

“Occorre sempre più avvicinare i visitatori ai luoghi dell’arte e della bellezza – sottolinea l’assessore Alberto Samonà – perché la cultura è medicina dell’anima e insegna a vivere secondo valori universali. La Sicilia, con la ricchezza d’arte dei suoi musei, e le testimonianze uniche, fra storia e natura, dei suoi parchi archeologici, è custode di questa bellezza: permettere l’ingresso gratuito ogni prima domenica del mese, inoltre, favorisce anche la possibilità alle famiglie di trascorrere il tempo libero nei nostri luoghi della cultura e questo è un ulteriore effetto positivo”.

Per effetto delle nuove norme antiCovid in vigore dal 1° aprile, per l’ingresso non è più richiesto green-pass rafforzato o green-pass base. Resta l’obbligo di indossare la mascherina.

Per maggiore dettagli sui siti a ingresso gratuito e prenotazioni consulta il sito https://laculturariparte.youline.cloud/.


Sicilia, la Regione riapre la Casa Museo di Luigi Pirandello [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.