Tutti Fenomeni in concerto a Catania: unica data in Sicilia


Data unica in Sicilia per Tutti Fenomeni: l’enfant prodige della nuova musica italiana sarà in concerto a Catania. Tutte le info sul tour e il live.


È iniziato a colpi di sold out Antidoto Alla Morte, il primo vero tour di Tutti Fenomeni, l’enfant prodige della nuova musica italiana, nei migliori club italiani, i luoghi per eccellenza dove la sua musica trova la dimensione più naturale. Tra le città in cui si esibirà c’è, ovviamente, Catania.

Un tour a lungo rimandato a causa della pandemia che è finalmente l’occasione per ascoltare live le canzoni di Privilegio raro, il secondo disco uscito a maggio per 42 Records/Epic Records Italy, insieme a quelle di Merce Funebre, il suo album d’esordio.



Dopo il successo dei primi live di Torino (sold out), Roncade (Tv) e Bologna (sold out), il tour prosegue il 20 gennaio a Livorno al The Cage Theatre, il 28 gennaio a Catania ai Mercati Generali, il 3 febbraio a Perugia all’Urban club, il 5 febbraio a Putignano (BA) al Carnevale di Putignano (nuova data), il 15 febbraio a Milano ai Magazzini Generali, il 17 febbraio a Brescia alla Latteria Molloy (data spostata) e il 22 febbraio a Napoli al Duel Beat (data spostata).



Raddoppia poi la data romana: visto il sold out del concerto in programma il 24 febbraio al Largo Venue, annunciato un nuovo appuntamento, nella stessa location, per il 25 febbraio.

Alla scoperta di Tutti Fenomeni

Prodotto come sempre da Niccolò ContessaPrivilegio raro scombina ancora una volta le carte in tavola. Un album che non somiglia a niente, in cui Tutti Fenomeni riesce a creare uno stile nuovo, frullando insieme tutto, attingendo dai mondi sonori più disparati destrutturandoli, decontestualizzandoli e portandoli in un altro universo: il suo.



Una ricetta che se risulta vincente in musica lo è ancora di più nei testi, dove si riafferma un gusto brillante per il sarcasmo, la citazione e i calembour che li rende così spiazzanti da risultare geniali.

E se in apparenza possono sembrare non sense, in realtà sono tutto l’opposto: Tutti Fenomeni usa l’artificio letterario per scavare a fondo, per dire cose scomode.

Un’irriverenza ereditata dalla trap che contrasta con le citazioni colte di cui pullulano le sue canzoni, frutto della sua curiosità e dei suoi tanti interessi.



Privilegio raro è un album ancora più personale del precedente, dal quale musicalmente si distacca, forgiando un sound scuro e in parte aggressivo, ma di un’aggressività che si traduce in una scelta sonora inedita, in cui si mescola passato e futuro, alto e basso, classico e moderno, nuovo e vecchio, in un deragliamento continuo che però riesce sempre a trovare una propria fortissima coerenza.



Già dall’uscita della title track, brano – manifesto accompagnato da un bellissimo video diretto da Luca Lumaca (https://www.youtube.com/watch?v=B1qQX3v_rtU), Tutti Fenomeni aveva anticipato la magia che sarebbe stata il disco. Una magia confermata anche dall’ultimo video di “A Roma va così”, per la regia di Tommaso Arnaldi e Andrea Carbonaro, un omaggio al cinema italiano del ‘900 e al modo in cui i grandi capolavori del cinema hanno raccontato la Capitale: (https://www.youtube.com/watch?v=k0sPAZBzLPs).



Come un alchimista un po’ folle, Tutti Fenomeni si costruisce in laboratorio il suo mondo musicale.

Che non è indie, non è rap, non è pop: è tutto e tutto il suo contrario.

Unico. Inclassificabile. Imprevedibile.

tutti fenomeni tour

Photo credits: Paola Onorati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.