Coronavirus Mineo, confermato un solo positivo: “Basta caccia all’untore”


A renderlo noto è il sindaco di Mineo, Giuseppe Mistretta. Il primo cittadino fa presente che ci sono anche 11 soggetti in quarantena nel paese.


A renderlo noto è il sindaco di Mineo, Giuseppe Mistretta. Il primo cittadino fa presente che ci sono anche 11 soggetti in quarantena nel paese.

AGGIORNAMENTO DEL 30 OTTOBRE: SALE IL NUMERO DI POSITIVI E DI SOGGETTI IN QUARANTENA A MINEO – Clicca qui per leggere l’articolo


“La situazione epidemiologica non è una situazione che fa stare tranquilli la nostra nazione e la nostra regione”. Comincia così l’intervento del sindaco di Mineo che aggiorna sulla questione Covid nel paese.

“La situazione siciliana, relativamente a tutti i tamponi effettuati e processati alla data odierna, testimonia che c’è il 10% di persone che potenzialmente ha contratto il virus. È una cosa che già sappiamo e che magari abbiamo fatto finta di dimenticare: il virus è tra noi”.

Il punto sul Coronavirus a Mineo

“Ad oggi, il servizio di epidemiologia ci conferma un solo soggetto positivo. Soggetto sintomatico che comunque sta bene – continua Mistretta – e le cui condizioni cliniche sono in netto miglioramento. Ma ci sono 11 persone in quarantena: significa che, magari, hanno effettuato test rapidi o sono dei contatti diretti del soggetto positivo e vengono messi in quarantena in attesa di tampone. Quindi sono delle potenziali criticità. Devo dire che comunque a questi si aggiungono altri casi che stiamo seguendo”.

L’appello del sindaco di Mineo

“Non vedo perché ci sia una spasmodica caccia all’untore o si debba cercare di capire quali siano eventuali soggetti positivi al virus, di capire quali contatti hanno avuto, di capire o di preoccuparsi che ce ne siano tantissimi in mezzo a noi. Piuttosto che preoccuparci delle attività demandate all’Asp e all’amministrazione – dichiara Mistretta – rispettate le regole essenziali”.

Di seguito l’intervento integrale del sindaco di Mineo.

Leggi anche Coronavirus Sicilia, a oggi quasi 13mila positivi totali: i casi per provincia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.