Coronavirus Sicilia, chiude il Parlamento: deputato positivo all’ARS


Il Coronavirus in Sicilia non risparmia nemmeno il Parlamento della Regione. L’ARS sospende le attività per una settimana.


Il Coronavirus in Sicilia non risparmia nemmeno il Parlamento della Regione.

Dopo avere accertato la positività di un deputato regionale, Giuseppe Laccoto di Italia Viva (asintomatico), l’ARS ha deciso di sospendere l’attività di aula e le commissioni per una settimana – da lunedì a sabato prossimi – per la sanificazione dei locali di Palazzo dei Normanni e anche per permettere lo svolgimento in sicurezza della prova del concorso per consigliere parlamentare che si svolgerà da giovedì 12 a sabato 14.

Per funzionari e dipendenti che lavorano al Parlamento regionale scatta lo smart working. La seduta d’aula, che era stata convocata per martedì, slitta a martedì 17 novembre.

Coronavirus: diventano “zona rossa” altri due comuni in Sicilia

Un pensiero su “Coronavirus Sicilia, chiude il Parlamento: deputato positivo all’ARS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.