“L’albero di Natale” più raro del mondo si trova in Sicilia: ecco dove [FOTO]


Nella nostra Sicilia si trova l’abete più raro del continente. Un “albero di Natale”, purtroppo, ad alto rischio d’estinzione.


In Sicilia si trova l’abete più raro del continente: un “albero di Natale” che, purtroppo, rischia di estinguersi.

Si tratta dell’Abies Nebrodensis, un abete che porta nel nome l’antica denominazione della catena montuosa dei Nebrodi, ma che oggi è conosciuto come “l’Abete delle Madonie”. Un esemplare davvero speciale che conta solamente 15-20 superstiti, tutti a quota 1.500 metri di altezza. L’albero di Natale più raro del mondo, infatti, si trova proprio qui nella nostra amata Sicilia e per l’esattezza nel Vallone Madonna degli Angeli, sulle Madonie.

Questo particolare abete è caratterizzato da una chioma larga a struttura piramidale, con dei rametti ricoperti da piccoli aghi appuntiti, e da un’altezza media che può raggiungere i 25 metri. 

L’albero di Natale di Sicilia a rischio estinzione

Come tutti ben sappiamo, nel mese di dicembre, l’abete è il simbolo delle celebrazioni pagane e religiose in Sicilia e nel mondo: questo nostro “albero di Natale” però è a rischio.

Se nell’antichità tutta la zona delle Madonie era ricoperta da questi alberi, tanto che fu coniata addirittura una moneta col simbolo dell’albero. In seguito, si usò il legno per la costruzione di navi e case, oltre che per il riscaldamento, portando ad un deforestazione smisurata. Si arrivò addirittura a pensare che l’esemplare si fosse estinto, ma negli anni ’50, durante un sopralluogo, si scoprì che fortunatamente vi erano ancora dei superstiti. Oggi, l’albero è protetto da severe leggi mirate alla salvaguardia di questo esemplare quasi unico.

Qui la foto di quello che è l’albero di Natale più raro del mondo: l’Abies Nebrodensis.

albero natale Sicilia abies nebrodensis


Artisti siciliani uniti contro il Covid: ecco il brano “Viene Natale” [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.