Stromboli in eruzione: massi incandescenti raggiungono il mare [VIDEO]

Eruzione dello Stromboli: blocchi incandescenti si distaccano dal fronte e rotolano lungo la Sciara del Fuoco raggiungendo la linea di costa.

Nuova fuoriuscita di lava dal cratere dello Stromboli, con massi incandescenti che finiscono nella Sciara del Fuoco e raggiungono il mare. Lo rende noto l’Osservatorio etneo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

L’INGV comunica inoltre che la colata di lava prodotta dal trabocco formatosi all’area craterica Nord continua ad essere ben alimentata ed il fronte si attesta ad una quota di circa 600 metri. I blocchi incandescenti che si distaccano dal fronte, rotolano lungo la Sciara del Fuoco raggiungendo la linea di costa. È inoltre presente una ordinaria attività stromboliana da entrambe le aree crateriche Nord e Centro Sud.

Per quanto riguarda l’ampiezza del tremore alla stazione STRA, non si evidenziano variazioni significative e si mantiene su valori medio-bassi. Il numero e l’ampiezza degli explosion quakes mostrano valori bassi.

I dati di deformazione non mostrano variazioni significative.

Il primo bollettino dell’INGV

“Dalle 13:30 circa – si legge nel comunicato precedente dell’INGV- le telecamere di video-sorveglianza mostrano un incremento dell’attività effusiva che alimenta il trabocco all’area craterica Nord. L’attività produce blocchi incandescenti ben visibili che si distaccano dal fronte e rotolano lungo la Sciara del Fuoco finendo in mare. Per quanto riguarda il tremore non si nota nessuna variazione significativa”.

Guarda l’eruzione dello Stromboli live.


Forte esplosione a Stromboli: paura nell’Isola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *