L’Aeroporto di Catania è il primo in Italia per voli nazionali


Un grande traguardo che si aggiunge al riconoscimento dell’aeroporto di Catania – insieme a Comiso – come prossimo “Hub del Mediterraneo”.


È Catania l’aeroporto italiano che ha il primato per volato nazionale: con 4 milioni 632 mila passeggeri, lo scalo etneo è stato il primo nel 2021 nel traffico domestico, superando Roma Fiumicino che si è fermato a 4 milioni 412 mila passeggeri.

Lo afferma la società di gestione Sac citando “la relazione illustrata oggi in Parlamento dell’Autorità italiana dei Trasporti”.

L’aeroporto di Catania sarà “Hub del Mediterraneo”

“Un grande traguardo – aggiungono dalla società – che si accompagna al riconoscimento da parte di Enac che ha indicato l’aeroporto di Catania insieme allo scalo di Comiso come Hub del Mediterraneo, attestando così il grande lavoro svolto dalla governance della Sac per proiettare il sistema aeroportuale nel futuro”. Secondo i dati diffusi dalla Sac lo scalo di Catania, nel periodo giugno-agosto 2022 ha registrato 3.323.041 transiti rispetto ai 3.279.671 del 2019, con una crescita del 1,4%. Nello stesso periodo, quello di Comiso ha visto transitare 128.180 passeggeri contro i 98.571 del 2019 (+30%).

“È un risultato importante – affermano il presidente e l’amministratore delegato della Sac, Giovanna Candura e Nico Torrisiper raggiungere il quale abbiamo lavorato molto e che testimonia come il nostro aeroporto sia centrale per la mobilità degli italiani e non solo”.


Suocero e genero, borseggiatori arrestati in diretta all’aeroporto di Fontanarossa [VIDEO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.