Immacolata Concezione: patrona dell’antico Regno delle Due Sicilie


L’8 dicembre è la festa dell’Immacolata Concezione: al Sud è una ricorrenza così sentita da portare papa Pio IX all’Istituzione del dogma.


L’8 dicembre, in Italia, è la festa dell’Immacolata Concezione. L’Immacolata è stata la patrona dell’antico Regno delle Due Sicilie.

Il dogma dell’Immacolata Concezione fu proclamato l’8 dicembre 1854 dal papa Pio IX, attraverso la bolla Ineffabilis Deus. dopo che costui trascorse un periodo nel Regno delle Due Sicilie. Durante questo periodo si rese conto di quanto fosse radicato nel Mezzogiorno questo culto e decise di “trasformare” una semplice devozione in un dogma. La festa sancisce il dogma cattolico che la Vergine Maria è stata preservata dal peccato originale fin dal suo concepimento.

La festa dell’Immacolata Concezione

In Sicilia, viene festeggiata con processioni religiose, fuochi d’artificio e cibi tipici. Inoltre è anche la data in cui, per tradizione, si addobba l’albero di Natale, si prepara il presepe e si dà il via alle giocate a carte: insomma, si tratta di una ricorrenza che sancisce a pieno titolo l’inizio delle festività natalizie.

processione immacolata


“L’albero di Natale” più raro del mondo si trova in Sicilia: ecco dove [FOTO]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *