Calcio Catania, con la Turris si torna a giocare a Lentini


La Lega Italiana Calcio Professionistico accoglie la richiesta del Calcio Catania e dispone che con la Turris si giochi presso lo stadio di Lentini.


Il Calcio Catania, dopo appena una partita allo stadio Angelo Massimino (la vittoria per 2-1 contro la Vibonese), torna a giocare a Lentini.

La società rossazzurra, a causa della temporanea indisponibilità dello stadio di casa, ha richiesto infatti alla Lega di poter disputare presso lo stadio “Angelino Nobile” di Lentini la gara contro la Turris in programma domenica 22 novembre 2020.

“L’indisponibilità dello stadio di Catania – si legge nel comunicato – è derivante dall’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria del manto erboso dello Stadio “Angelo Massimino”, tuttora in corso, eseguiti in ottemperanza alla comunicazione della Lega Pro.

Considerato che:

  • la società Calcio Catania S.p.A. ha presentato tutta la documentazione necessaria atta a dimostrare la disponibilità dello Stadio “Angelino Nobile” di Lentini;
  • lo Stadio “Angelino Nobile” di Lentini rispetta i criteri infrastrutturali di Lega Pro, nelle more del completamento dei lavori allo Stadio “Angelo Massimino” di Catania;

la Lega Italiana Calcio Professionistico accoglie la richiesta e dispone che la gara Catania – Turris in programma domenica con inizio alle ore 14.30 si disputi presso lo Stadio “Angelino Nobile” di Lentini.

3 pensieri riguardo “Calcio Catania, con la Turris si torna a giocare a Lentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.