Indiana Jones arriva in Sicilia: Harrison Ford e Brad Pitt sbarcano nell’Isola


L’ultimo episodio di Indiana Jones sbarca in Sicilia. Nonostante la trama e la location delle riprese restino ancora top secret, la notizia ora sembrerebbe ufficiale.


A 78 anni, Harrison Ford sarà protagonista del film finale dell’omonima saga dell’archeologo più famoso della storia del cinema. È quello che ha confermato la Lucasfilm al Disney Investor Day 2020 e che si legge nel profilo twitter ufficiale della stessa casa di produzione: “La compagnia è al lavoro sulla pre-produzione del prossimo capitolo della saga di Indiana Jones.

Alla regia c’è James Mangold, regista di Le Mans ’66 – La grande sfida, e lo stesso Indy, Harrison Ford, tornerà per proseguire il viaggio del suo iconico personaggio. L’avventura arriverà nel 2022″.

Le riprese di Indiana Jones sono prossime al via, a 40 anni dal primo film, “I predatori dell’Arca perduta”, che nel 1981 segnò l’inizio delle avventure del professore.

La Sicilia nell’ultimo Indiana Jones

Il quinto episodio di Indiana Jones sbarca in Sicilia. Nonostante la trama e la location delle riprese restino ancora top secret, adesso la notizia sembra essere ufficiale. Dopo aver posticipato più volte a causa del Covid, il produttore del film Frank Marshall – come scrive Repubblica Palermo –  annuncia anche l’avvio dello scouting e l’atteso “sbarco” a Segesta di due degli attori più amati di Hollywood: Harrison Ford e Brad Pitt.


La Sicilia conquista il National Geographic: “Isola che vale un continente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.